31-7-1968…Hey Jude!


Quarantacinque anni  e non sentirli!Cosi si presenta Hey Jude,una delle canzoni piu famose dei Fab nonchè una di quelle che ti prendono dall’inizio e non ti mollano più fino alla fine, anche se dura oltre 7 minuti.Una canzone di grandissimo successo che suscitò anche incredibili e ingiustificate proteste. Perché? Perché qualcuno intravvide nel titolo un rigurgito di neonazismo e interpretò quel Jude come parola tedesca: Jude in tedesco significa ebreo, e Jew in inglese … con tutto quel che segue. Paul Mc Cartney non contribuì di certo a sedare gli animi. Pensate che una notte ebbe la splendida idea di scrivere con lo spray sui vetri della Apple a Londra il titolo della canzone, con lo stile tipico dei teppisti che rovinano muri e vetrine delle città. La comunità ebrea non gradì, e Paul dovette spiegarsi pubblicamente, negando tutto.

In quell’occasione rivelò che il pezzo gli venne ispirato dal figlio di John Lennon, Julian. Paul un giorno si stava recando in auto a casa di Cinthia Lennon, che si era appena separata dal marito, e cominciò a canticchiare alcune note di quella che sarebbe diventata una nuova canzone. Il primo titolo era Hey Jules e poi, per motivi fonici, ha detto l’autore, divenne Hey Jude. Su queste affermazioni non tutti sono d’accordo: alla base della canzone ci sarebbe, secondo alcuni, una musa ispiratrice, una bella giornalista del Daily Express, Judith Simons, verso la quale l’allora giovane Paul avrebbe provato una forte simpatia.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...