Quando c’era la Beatlemania…

Che sia ormai noto che i Beatles scatenarono un potente ed immenso commercio sia musicale che oggettistico è fuor di dubbio.
Ma che chi ci lucrasse sopra arrivasse sino al punto di vendere:
– L’acqua in cui si erano fatti il bagno;
– Gli asciugamani che avevano usato per asciugarsi;
– La schiuma da barba; (di questo non ne son sicuro al 100%, tuttavia mi pare di ricordare qualcosa di simile)
– Bottigliette vuoto con un etichetta che recitava: FIATO DI BEATLE. Beh, le vendevano in quanto dicevano dentro ci avessero soffiato i Fab4.

Poi gelati, calze, brioche e tantissimo altro che potrete trovare tranquillamente nella sezione dei gadgets.

John, quando notò un graffio sulla sua macchina nuova disse all’autista:
– Non ti preoccupare, loro me l’han comprata e loro hanno il diritto di sfasciarmela.

Che alcune fans si tagliassero, o per lo meno tentassero, di tagliarsi le vene nel disperato tentativo di attirare la Loro attenzione.
Che fossero in grado di bloccare addirittura un aeroporto intero al Loro arrivo.
La Beatlemania fu un fenomeno che non ha mai avuto precedenti e ne successioni.
Solo per i Beatles certe cose sono avvenute. E solo per Loro saranno un esclusiva. Per sempre.
Come disse Mark Lewisohn in un suo libro:
– Fu la fine di un epoca, una simile non si sarebbe mai più ripetuta.
Come non quotarlo.
Durante l’esibizione dei Beatles all’Ed Sullivan Show, le statistiche dicono che tutti si fermarono dalle loro occupazioni per guardare lo spettacolo.
Compresi i criminali, difatti venne registrato un calo della criminalità in quel lasso di tempo.

Fonte: Beatles Forum

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...