In vendita la copia di Let it be

La sola prova esistente con i quattro autografi dei FabFour è di recente stata annunciata come pronta per il mercato.

La preview è fissata per il prossimo 25 aprile, l’asta invece si terrà nei giorni 26 e 27. In queste date sarà possibile ammirare, e – per chi se lo può permettere – anche comprare vari ed interessanti oggetti dell’epoca d’oro del rock. Alla Entertainment & Music Memorabilia Signature Auction di New York il martello calerà su – ad esempio – un cappotto appartenuto ad Elvis Presley, un panciotto indossato da Jimi Hendrix, una Gibson del ’61 suonata da Billy Gibbons dei ZZ Top. Ma il pezzo che a quanto pare fa più gola è quella che la casa d’aste definisce “la sola copia esistente di  ‘Let it be’ autografata da tutti e quattro i Beatles”. Dato che l’LP fu pubblicato nel 1970, dopo la separazione dei Quattro di Liverpool, non fu possibile avere la copia firmata dai musicisti contemporaneamente. Il “trucco” viene così spiegato dall’esperto di autografi Frank Caiazzo che si è messo a disposizione della casa d’aste: “John Lennon autografò la copia di ‘Let it be’ con una biro blu nel maggio ’75 quando fu ospite della ‘Helping hands marathon’. George Harrison firmò una copia diversa del disco ad inizio anni Novanta con un pennarello nero. La copertina fu poi firmata da Ringo Starr il 4 giugno 2006 a Toronto in pennarello nero. Poco dopo un esperto ‘fuse’ assieme le due copertine ottenendone una sola. E a quel punto le firme erano tre. Poi a Denver, il 15 luglio 2010, Paul McCartney completò il lavoro”. All’ultimo controllo di Rockol la copia aveva raggiunto i 15.000 dollari.

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...